JERRY FAR MOUSE

ABBIAMO UNA NUOVA Birra ad edizione limitata

✦JERRY FAR MOUSE ✦ farmhouse ale con grani antichi vicentini, buccia di mandarino e artemisia

👉 Jerry far mouse nasce dal desiderio di utilizzare una materia prima locale e di rifarsi alla tradizione secolare delle farmhouse ale, ma con la nostra personalità. Per farla abbiamo utilizzato un mix di grani antichi veneti integrandoli a del malto d’orzo pils. La nostra firma invece è stata l’utilizzo di due spezie a completare il bouquet aromatico di questa birra: l’artemisia e la buccia di mandarino. ….

👉All’occhio risulta chiara e velata come qualsiasi birra di frumento. Al naso si sentono le note di cereale tipiche del frumento unite alla fresca e dolce citricità del mandarino mentre in bocca risulta scorrevole anche grazie alla leggera nota amara data dall’artemisia che ne aumenta la facilità di bevuta.
Il corpo è abbastanza leggero come nell’intento storico di queste birre che , secoli che furono, fungevano da dissetante nettare per i braccianti che rinfrescavano le proprie gole dopo le calde giornate di lavoro nei campi e che magari ne condividevano qualche goccia con l’immancabile Jerry Mouse di turno, presenza immancabile di qualsiasi granaio

👉E IL NOME?
Abbiamo giocato sull’assonanza fra farmhouse (lo stile) e far mouse (il piccolo topolino in lontananza). L’illustrazione è opera di Laura Guerra, di drawing fishes

👉 La trovi nei migliori locali, da Ofelia Tap room e nel nostro shop on-line (link)

STILEfarmhouse ale
FERMENTAZIONEAlta, a rifermentazione naturale in bottiglia
ASPETTOvelato
CORPOleggero
PROFUMImandarino, artemisia, crosta di pane, balsamico
SAPORIscorrevole anche grazie alla leggera nota amara data dall’artemisia che ne aumenta la facilità di bevuta.
GRADO5 % vol.
TEMPERATURA DI MESCITA8 °
ABBINAMENTIpizza, club sandwich, baltimora pit beef, insalata di riso e di altri cereali
FORMATOBottiglia 33 cl, Bottiglia 50 cl, fusto 24 litri