Scarlet

Fruit ale con corniole. Dal colore incantevole, rosso scarlatto, al naso spiccano le note caratteristiche della Corniola, che vanno dal melograno, ai frutti di bosco con accenni di arancia sanguinello, ribes, ciliegia, in bocca l’acidità è morbida e piacevole. La gradazione alcolica bassa (4.9%) rende il risultato ancora più scorrevole, fresco ed invitante. Una fruit ale davvero unica, grazie alla rarità e particolarità della corniola, frutto dimenticato che cresce spontaneo nel nostro territorio, da riscoprire e valorizzare.Il nome Scarlet fa naturalmente riferimento al suo magnifico colore scarlatto, rosso acceso e brillante …e giocando anche un po’ sull’assonanza fra i termini corniola/corna, in riferimento al romanzo storico “the scarlet letter” (la lettera scarlatta).
RICONOSCIMENTI: “birra slow” per Slow Food in Guida alle birre d’Italia 2017

Categoria: